Al   Trofeo   del      Mare   che   si   è   disputato   oggi   ad   Aspra   (frazione   di   Bagheria)   prevale   il   fattore   B.   Francesco   Bennici   (Universitas   Palermo)   e Maria   Grazia   Bilello   (Club   Atletica   Partinico)   sono   stati   infatti   i   vincitori   assoluti   della   manifestazione   organizzata   dalla   Polisportiva   ASD Atletica   Bagheria   in   collaborazione   con   la   Polisportiva   A.P.B.   Madrina   della   manifestazione   con   splendida   figlia   al   seguito   Anna   Incerti prossima   a   tornare   in   azzuro   in   occasione   dei   mondiali   di   mezza   maratona   in   programma   il   prossimo   29   marzo   in   Danimarca   a   Copenaghen. La   gara   è   vissuta   su   3   giri   (per   un   totale   di   10   km)   e   su   una   buona   cornice   di   pubblico.   Percorso   lineare   e   clima   ideale   per   correre,   niente   sole   e soprattutto   vento   (lo   spauracchio   dei   podisti)   quasi   assente.   La   corsa   è   stata   segnata   sin   dalla   partenza,   da   Francesco   Bennici   che   falcata   dopo falcata   ha   ben   presto   fatto   il   vuoto   chiudendo   in   32’13;   ottima   la   prova   di   Gery   Interrante   33’09   (Universitas   Palermo)   e   Vito   Massimo   Catania 33’41   (Amatori   Regalbuto),   rispettivamente   secondo   e   terzo.   Bene   anche   i   regolarissimi   Attilio   Alessandro   33’55   (Atletica   Sicilia)   che   ha   chiuso al   quarto   posto   e   Giovanni   Manduca   Manduca   34’05   (Universitas   Palermo)   quinto.      Bella   e   combattuta   la   gara   delle   donne,   con   la   maggiore freschezza    atletica    e    ritrovata    vérve    di    Maria    Grazia    Bilello    (Club    Atletica    Partinico)    che    hanno    avuto    la    meglio    (40’09)    sulla    seconda classificata   Irene   Susino   dell’ASD   Sport   Nuovi   Eventi   Sicilia   (40’23),   terza   Virginia   Salemi   (Marathon   Athletic   Avola)   che   ha   chiuso   in   40’29.   A ruota   la   quarta   Liliana   Canzoneri   (Lipa   Atletica   Alcamo)   in   40’32,   quinta   Maria   La   Barbera   (Marathon   Altofonte)   in   40’43A   livello   di   squadra ennesima   prova   maiuscola   dell’Universitas   Palermo   che   ha   piazzato   ben   6   atleti   tra   i   primi   10   assoluti.   429   invece   gli   atleti   giunti   al   traguardo (ben   al   di   sotto   dei   circa   550   iscritti)   in   questa   che,   lo   ricordiamo   è   stata   la   seconda   prova   del   GP   regionale   Fidal   di   corsa   su   strada.   Ottima l’organizzazione   (ben   curata   nel   suo   totale   la   logistica   della   gara)   peccato   per   la   confusione   creata   tra   gli   atleti   arrivati   costretti   a   fare   il percorso   inverso   per      ritirare   il   pacco   gara   e   gli   atleti   che   invece   dovevano   ancora   concludere   la   gara.   Per   tutti   arance   e   limoni   ed   un consistente   pacco   gara.   Buona   anche   la   premiazione,   con   piatti   in   ceramica   e   materiale   sportivo,   offerti   dagli   sponsor.   E   per   il   prossimo   anno Tommaso   Ticali   “patron”   della   manifestazione”   pensa   ancora   più   in   grande   con   una   “non   competitiva”   chiamata   a   coinvolgere   maggiormente gli abitanti della frazione e di tutto il circondario. siciliarunning.it
CLASSIFICA CLASSIFICA

Trofeo del Mare: ad Aspra i successi di Bennici e Bilello 23 Marzo 2014